.

.

EMPATIA - Lampada tavolo led - ARTEMIDE

(0 Review)
729,51 €
Misura
Quantità
Acquista ora

EMPATIA - Lampada tavolo led - ARTEMIDE

Empatia nasce dal connubio tra la grande tradizione del vetro soffiato e la LED technology di Artemide.‎

Il forte interesse per le potenzialità espressive del materiale ha portato a collaborare con i maestri vetrai, per acquisire il pieno controllo della particolare plasticità del vetro veneziano e per lavorare sull’equilibrio tra superficie e luce, tra sottili densità e trasparenze.‎ Ne risultano oggetti chiari, puri, che la lavorazione artigianale rende a tutti gli effetti dei pezzi unici.‎

Trasparenza e opacità sono dosati sapientemente in modo da ottenere un vetro che rifletta e diffonda la luce senza abbagliare, senza perdere in efficienza.‎Ne risulta una macchina ottica che ha il suo cuore in un light engine LED dalle elevate prestazioni, che nasce separato dal corpo emissivo in vetro a favore dell’efficienza termica e prestazionale.

‎La luce viene controllata con il massimo rendimento e guidata al diffusore in vetro attraverso un light pipe trasparente dal bassissimo coefficiente di assorbimento

Misure e caratteristiche

DESIGNER

4865734-960x960.jpg

CARLOTTA BEVILACQUA

Imprenditrice, architetto, designer, docente, Carlotta de Bevilacqua è una dei protagonisti della progettualità e della visione imprenditoriale contemporanea. Laureata nel 1983 in Architettura al Politecnico di Milano, è Vice Presidente e CEO del gruppo Artemide e Presidente di Danese Milano. Designer di grande esperienza ha sviluppato un importante percorso di ricerca nel campo della luce. Per Artemide e Danese ha realizzato molti prodotti di nuova generazione, riconosciuti con numerosi brevetti di invenzione e premi. Ha introdotto nel campo dell’illuminazione prospettive tecnologiche innovative e scenari inediti nell’esperienza sensoriale e nell’interazione tra comunicazione e informazione (IoT), esplorando le nuove frontiere della ricerca sulla fotonica. Vegetariana e animalista, il suo pensiero è caratterizzato dalla fusione tra umanesimo e scienza e orientato verso un’impresa 4.0 sociale e innovativa. Indaga gli aspetti della luce legati al benessere fisiologico e psicologico dell’uomo offrendo nuovi standard qualitativi in termini di performance e di riduzione dei consumi per la vita degli esseri viventi e del pianeta. Aspetti fondamentali nel suo percorso di imprenditrice sono visione, reputazione e competitività, caratteristiche distintive per contribuire nel presente e nel futuro ad un ruolo di leadership di una tech-company sociale e manifatturiera.

Dal 2001 è docente universitario alla Facoltà del Design al Politecnico di Milano e Professore invitato in diverse sedi universitarie italiane ed internazionali, tra cui la recente collaborazione con l’Alta Scuola Politecnica. Molto apprezzato è il suo contributo a convegni e seminari per esplorare i cambiamenti della società e dell’impresa contemporanea, le nuove frontiere della ricerca e le necessità in continua evoluzione dell’ambiente.

Riferimenti Specifici

Potrebbero interessarti anche